Archive

Posts Tagged ‘music’

Teen vent

aprile 9, 2012 Commenti disabilitati

Cover illustration for Grip magazine addressing teen depression.Jim ascoltava musica rinchiuso nella sua stanza.
La madre sotto che urlava, come al solito, qualcosa..

I Pearl Jam lo guardavano dal poster attaccato con lo scotch ormai vecchio: Cosa devo farne della mia vita?

Che cazzo ci faccio ancora qui, con i miei genitori, perchè non riesco ad andarmene ?

Perchè non riesco a trovare una donna che mi voglia bene o semplicemente una da sbattermi e divertirmi un po?
Perchè sono fatto così, che devo per forza innamorarmi io per fare qualcosa ? Affanculo io, affanculo loro…

La manopola del volume si blocca al massimo e non va , mentre Jim sente qualcosa tipo : “I can’t live with you anymore..”
E la sua unica consolazione e quella di avere un cervello rispetto a tutto il resto della massa.

Ma cosa te ne fai di un cervello quando poi non lo puoi usare ?
Me ne dovrei andare. Dovrei prendere proprio adesso e sparire.
Fare qualcosa di grande, lasciare una traccia di me su questo pianeta.

A che cazzo serve sopravvivere? Rimanere vivi per cosa? Ha senso avere una vita di tutti quei cazzo di anni se non hai mai visto dentro te stesso?

Se non capisci che cosa vuoi fare della tua vita, ha senso vivere: è vita quella ?

no, Jim.. no. Lascia stare
.. lo sai che questi discorsi non portano a nulla. Li vedi gli adulti no?
Alla fine tutti si adattano, si abituano e accettano piano piano quella che è la loro vita. Anche se sono laureati puliscono il culo pieno di merda ai vecchi negli ospedali.

E così farai anche tu. Perchè quello è il mercato , perchè se non sei figlio di un dottore non farai un cazzo e tu Jim hai due genitori sfigati pieni di debiti che pagano le tasse

dove vuoi andare?
dove cazzo vuoi andare ?

“.. Don’t wanna resist me, my planet resist me, I cannot resist me, my system default me.. “

Bisognerebbe cambiare il sistema, bisognerebbe fare una rivoluzione, bisognerebbe si…

… fammi cambiare canzoone.

Categorie:pensieri, varie Tag:, ,

import rhythmbox banshee

aprile 10, 2011 2 commenti

Banshee prevede l’import di tutti i file appartenenti a rhythmbox.
Ma non si può dire il contrario.

Il player musicale di Gnome non prevede nessun tipo di sincronizzazione con banshee quindi se abbiamo settato delle preferenze musicali nel nuovo mono player scopriamo di doverle risettare per rhythmbox.

Fino a quando non ho scoperto questo simpatico tool di importazione scritto da Wolfgang Steitz:
http://code.google.com/p/rhythmbox-banshee-import/source/browse/trunk/import.py?spec=svn4&r=4

 

Per usarlo è sufficiente dare i seguenti comandi

wget -c http://rhythmbox-banshee-import.googlecode.com/files/import-0.2.py

ln -s $HOME/.config/banshee-1/banshee.db .

ln -s $HOME/.local/share/rhythmbox/rhythmdb.xml .

python import-0.2.py

 

enjoy!

occhio per occhio

aprile 15, 2009 Commenti disabilitati

Non so se sia la traduzione originale, ma questo video è sconvolgente.

Categorie:varie Tag:, ,